E’ stato annunciato dal Sindaco della città il progetto di valorizzazione di uno dei luoghi più belli della città, a cui verrà riconosciuta anche un’identità ben precisa con la collocazione di importanti sculture in ferro. L’assessore Covelli, che ha presieduto una riunione operativa con l’équipe di professionisti che collaborano gratuitamente con l’Amministrazione Comunale, ha dichiarato che l’evento in programma il 27 marzo a Cosenza è un vero e proprio evento culturale, che darà rilevanza ad un territorio da decenni profondo decadimento. Una delle più talentuose cantanti cosentine, Rossana Perri, direttrice scolastica dell’Istituto Lucrezia della Valle, e il direttore del Conservatorio di musica Stanislao Giacomantonio si sono detti tutti pronti a sostenere l’iniziativa. Il Sindaco, l’Assessore Covelli, e tutti i professionisti cosentini ci offrono gratuitamente e con uno straordinario spirito di servizio alla nostra città e ai suoi abitanti. In questi 4 mesi di governo cittadino la nostra azione amministrativa è stata segnata da questa apertura di credito e stima nei nostri confronti e per questo siamo grati e lusingati e incoraggiati ad andare avanti, con sempre più determinazione, nell’attuazione del programma che abbiamo presentato alla città e per cui eravamo. Dopo l’inaugurazione della scultura si svolgerà lo spettacolo musicale nato dalla collaborazione tra la scuola “Lucrezia della Valle” e il Conservatorio Giacomantonio.