John King è stato il primo segretario all’Istruzione a chiedere la cancellazione del debito studentesco. La prima persona a chiedere un’ampia cancellazione del debito studentesco è stata il segretario all’Istruzione di Barack Obama. Pensa che il presidente Joe Biden possa sparare più in alto del condono del prestito che ha promesso durante la campagna elettorale. Quando gli studenti ottengono l’accesso e completano l’istruzione post-secondaria, tutti ne traggono vantaggio. King ha affermato che la mancanza di un college comunitario gratuito, insieme agli aiuti limitati per gli studenti a basso reddito, è un fallimento politico che deve essere risolto. Ha sottolineato che la borsa di studio per gli studenti che rappresentava l’80% del costo del college negli anni ’80 ora copre meno di un terzo a causa dell’aumento delle tasse scolastiche. King ha detto che questo è stato un buon momento per correggere un errore politico degli ultimi 40 anni in termini di disinvestimento federale e statale. Un certo numero di legislatori ha lanciato l’idea di dedicare un college comunitario senza tasse scolastiche allo sgravio del prestito studentesco. Durante il suo mandato, King ha lavorato con Obama per riformare il perdono per gli studenti truffati dalle scuole a scopo di lucro e per garantire che i pagamenti mensili fossero accessibili ai mutuatari attraverso piani di rimborso basati sul reddito. King ritiene che il promemoria dovrebbe dire che l’autorità è consentita dalla legge sull’istruzione superiore perché i mutuatari non sanno se sta arrivando un ampio sollievo. King ha detto che gli avvocati che hanno esaminato la domanda credevano che l’autorità fosse lì. Questo è il momento di mantenere quella promessa. Mentre alcuni democratici vogliono che Biden annulli fino a $ 50.000 di condono del prestito prima che i pagamenti riprendano il 1 maggio, i repubblicani sostengono che danneggerebbe l’economia e i contribuenti.

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.