Ci sono un certo numero di ristoranti in franchising di McDonald’s in Russia. La maggior parte dei negozi della catena di fast food in Russia sono di proprietà dell’azienda. Complicati accordi legali rendono difficile per l’azienda chiudere i negozi. Un certo numero di ristoranti McDonald’s di proprietà di franchisee sono ancora aperti. La maggior parte dei ristoranti McDonald’s in Russia sono gestiti dall’azienda, ma oltre 100 di essi sono gestiti da franchisee. McDonald’s ha confermato in un comunicato che alcuni ristoranti in Russia sono ancora aperti. La catena di fast food è una delle aziende che hanno lasciato la Russia a causa del conflitto. Burger King e Papa John’s sono due catene di fast food che hanno dovuto affrontare sfide a causa dei loro accordi di franchising. In una lettera ai dipendenti questa settimana, David Shear, presidente della società madre di Burger King, Restaurant Brands International, ha affermato che non è stato possibile chiudere i negozi in Russia a causa della resistenza degli affiliati. È possibile sospendere tutte le operazioni di Burger King in Russia?. Il supporto delle autorità russe sul campo sarebbe necessario per qualsiasi tentativo in corso di far rispettare il nostro contratto. Il Papa John’s ha a che fare con lo stesso problema. Uno dei suoi affiliati che gestisce 190 sedi di Papa John non fermerà i suoi ristoranti. Ha in programma di aprire fino a 40 altre sedi, secondo il New York Times.