Se la fattura dell’ora legale viene resa permanente, non sarà più necessario cambiare l’orologio con l’ora legale. Martedì il Senato ha votato all’unanimità per estendere l’ora legale da otto mesi all’anno a anche 12 mesi. Il disegno di legge è stato presentato per la prima volta nel gennaio del 2021 ed è stato successivamente reintrodotto dal senatore Marco Rubio, il rappresentante repubblicano della Florida, insieme a numerosi altri membri bipartisan del Congresso. La necessità di una legge sull’ora legale sembrava imminente, con Rubio che prendeva di mira il processo di cambio continuo dell’orologio insieme all’interruzione che di solito lo seguiva. L’ora legale sarà permanente nel paese nel 2023. La creazione della bolletta dell’ora legale ha avuto una serie di vantaggi sanitari ed economici. La Florida era uno dei pochi stati che si era già spostato verso l’adozione durante tutto l’anno, ma non potevano farlo perché il Congresso non l’aveva approvato. Dovrebbero smettere di cambiare i loro orologi due volte l’anno. Questa mossa per introdurre la bolletta dell’ora legale è in linea con l’opinione pubblica. Secondo un sondaggio condotto dall’Associated Press-NORC Center for Public Affairs Research in ottobre, solo il 25% degli americani preferiva spostarsi avanti e indietro tra l’ora legale e l’ora legale.