La decisione dell’incontro di sabato scorso è stata quella di proseguire il percorso intrapreso e approfondire i temi e le linee programmatiche del documento. Ad aprile la coalizione darà vita a un primo incontro, in cui riunire le diverse forze politiche e associative per confrontarsi e condividere le tesi alla base di questa nuova azione politica. Per meglio definire e condividere la strategia politica ei contenuti programmatici del documento “Going Beyond to Go forward”, un’assemblea che coinvolge dirigenti, quadri e militanti di partiti e movimenti civici, rappresentativi di ogni territorio della provincia di Crotone, è necessario. L’obiettivo è definire meglio la natura, le caratteristiche e l’identità nel territorio di un’ampia coalizione di forze e associazioni politiche. La coalizione si è allargata nell’incontro di sabato per includere alcuni movimenti civici che hanno voluto partecipare attivamente e condividere il percorso intrapreso. Si è deciso di tenere una riunione sui temi del PNRR oltre all’assemblea. Ad unanime parere dei vertici della coalizione, il PNRR rischia di diventare, a Crotone e provincia, solo un esercizio dialettico, con il grave rischio di non poter intercettare le sostanziali opportunità che questo ambizioso piano potrebbe portare al nostro territorio. Andrà avanti. Con l’Italia includiamo Antonio Manica, Oreste Gualtieri e Pisano Pagliaroli.