L’analisi di Coldiretti si basa sui dati del Centro Studi Divulga che mostrano come la guerra in Ucraina stia provocando una catastrofe globale a livello agroalimentare come mai prima d’ora. Coldiretti ha detto che senza la fine della guerra le semine primaverili di cereali in Ucraina saranno dimezzate su una superficie di 7 milioni di ettari rispetto ai 15 milioni prima dell’invasione della Russia. Alla luce delle difficoltà del commercio internazionale di materie prime agricole in una situazione in cui molti paesi stanno adottando misure protezionistiche, questo taglio è significativo.

You may also like

NASA Artemis I

La distanza massima che Orion raggiungerà dalla Luna durante la missione è di oltre 92.000 ...

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *