Mercoledì Trump ha rilasciato una dichiarazione in cui ripeteva false affermazioni. Mentre Volodymyr Zelenskyy stava parlando al Congresso, ha rilasciato la dichiarazione. La NATO non è “delinquente” e i paesi membri devono pagare, secondo Trump. Pur lodandosi per aver rafforzato l’alleanza, l’ex presidente Donald Trump ha rilasciato una lunga dichiarazione piena di false affermazioni. Mentre il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy stava concludendo un emozionante discorso al Congresso in cui ha invitato il governo degli Stati Uniti a intraprendere un’azione più forte contro la Russia, è arrivata la dichiarazione. Trump ha ripetutamente sbagliato i fatti di base della NATO, solo per poi correggersi perché non sapeva molto della NATO. Diversi paesi membri erano delinquenti e che fosse lui a farli pagare in cambio della protezione degli Stati Uniti erano alcune delle false affermazioni fatte da Trump. La NATO era povera e ora è ricca, e tutti i commentatori di Fake News che hanno affermato che Trump stava abbattendo la NATO dovrebbero vergognarsi di se stessi, afferma la dichiarazione di Trump. Ho detto loro che se non avessero pagato, non sarebbero stati protetti. Hanno pagato tutti velocemente. I membri europei della NATO e del Canada hanno aumentato le loro spese per la difesa prima che Trump salisse al potere. Due anni prima che Trump entrasse in carica, tutti i membri della NATO hanno deciso di spendere almeno il 2% del loro PIL per la difesa. La NATO non è un club con quote associative annuali. Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha riconosciuto a Trump il merito di aver spinto i paesi della NATO a spendere di più, osservando che il Canada e gli alleati europei hanno aggiunto $ 130 miliardi ai loro budget per la difesa per un obiettivo totale di $ 400 miliardi entro il 2024