Potrebbe essere stato un ‘matrimonio simbolico’ o un ‘non matrimonio’ ​​privo di qualsiasi valore legale o religioso, ma a parte l’assenza di un officiante, quello tenuto sabato 19 marzo a Villa Gernetto, a Lesmo in Brianza, tra Silvio Berlus. Il bouquet è simile all’occhiello di Berlusconi, come si vede in questo video postato su Facebook da Vittorio Sgarbi con il fatidico momento del taglio della torta. Nel breve momento solenne nella cappella della Villa, con il suono di un violino in sottofondo, si è svolto una sorta di ‘scambio di promesse’, con il Cavaliere che ha dedicato parole di gratitudine e amore alla campagna, per essere stato vicino nei momenti più difficili, ma ha voluto anche ringraziare la sua famiglia e gli amici più cari per essere venuti in questa occasione di immensa felicità per lui. Il pranzo è stato preparato dagli chef del ristorante ‘da Vittorio’ di Brusaporto. Il menù, apprezzato dagli ospiti, si ispirava alla tradizione lombarda, con piatti come il mondeghili di vitello al limone con crema di sedano e rapa e moscato passito di una cantina franciacortina. D’altra parte, facendo rivivere antichi ricordi di quando i due si esibivano insieme in crociera in gioventù, FedeleConfalonieri al piano e Silvio Berlusconi alla voce hanno finalmente rallegrato i presenti con una serie di canzoni francesi. Vittorio Sgarbi ha girato un video per l’articolo “Silvester Berlusconi, le immagini del (non) matrimonio con Marta Fascina”.

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.