Sequestrata in Sardegna l’auto del miliardario russo, fedelissimo a Putin. Un’auto estrema per le sue prestazioni, ma per le modifiche apportate è in grado di resistere a qualsiasi tipo di attacco terroristico. L’auto è stata costruita per viaggiare pacificamente, senza timore di un attacco terroristico o di bombe distruttive. Il grande amico di Putin è stato catturato in Italia, in Sardegna, in Costa Smeralda, nella sua auto in grado di resistere a qualsiasi attacco. Ovviamente lussuosa, una Mercedes di fascia alta che di certo non tutti possono permettersi, ma l’oligarca sì: è una straordinaria Maybach S650 Guard. A uno degli uomini più fedeli di Putin, il miliardario russo Alisher Usmanov, è stata sequestrata l’auto qualche giorno fa e si trova attualmente sul suo mega yacht in Sardegna. Il mezzo non può più essere utilizzato a causa delle sanzioni contro Putin. L’auto blindata del miliardario russo ha un sistema di sicurezza a prova di bomba e Kalashnikov, ma come sia fatta è un mistero. Non esiste un mezzo comparabile sul mercato. Il proprietario della super Mercedes era solo uno degli appunti ritrovati al PRA. Il regolamento UE n. 269 dello stesso anno prevede che contro l’auto verranno adottate “misure restrittive relative ad azioni che compromettono o minacciano l’integrità territoriale, la sovranità e l’indipendenza dell’Ucraina”. I capi di Stato e di governo degli Stati membri dell’UE hanno condannato la violazione della sovranità e dell’integrità territoriale della Crimea dalla Federazione Russa e hanno chiesto il ritiro delle forze armate dalle aree di detenzione. Ci sono asset che superano i 20 miliardi. Il suo yacht molto lussuoso con cui esplora ogni anno le coste della Sardegna ha un valore di 600 milioni, ma possedeva anche diversi gruppi siderurgici.