Le truppe russe sono state riprese mentre aprivano il fuoco e lanciavano granate assordanti contro i civili. Le forze russe a Kherson, in Ucraina, hanno usato granate assordanti e spari per sedare una protesta in piazza Svobody. La folla si è radunata nella piazza prima che forti scoppi e lampi seguiti da intensi colpi di arma da fuoco li facessero fuggire. Non si sa se i soldati abbiano sparato in cielo o se abbiano puntato le armi contro i civili. Si sentivano fumo e spari in tutta la piazza. Nella piazza si sentivano fumo e spari. A Kherson, criminali di guerra russi hanno aperto il fuoco su persone che stavano protestando contro gli invasori. Il servizio stampa delle forze armate ucraine ha affermato che le forze di sicurezza russe sono accorse, hanno iniziato a lanciare granate assordanti sulla folla e a sparare. Le truppe russe stanno lottando per mantenere il controllo dei manifestanti. L’unica persona segnalata ferita sulla scena era l’uomo in video, hanno confermato in seguito i media locali. In uno dei video, i civili vengono visti scappare mentre i soldati russi sparano in aria con i loro fucili. I colpi di carico potrebbero essere stati causati da granate flashbang e il fumo potrebbe essere stato gas lacrimogeno. Il memoriale al centro della piazza è stato deturpato da graffiti. La Russia spara bombe a vuoto su Mariupol assediata mentre i civili si rifiutano di arrendersi, ma io ho avuto un matrimonio da sogno e una villa.

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.