Il ministro degli Esteri russo ha affermato che il suo Paese è vicino a un accordo di pace che consentirà all’Ucraina di diventare un Paese neutrale. La volontà di Vladimir Putin di trovare una via d’uscita dalla guerra che ha iniziato arriva quando le sue forze sono state sbranate dagli ucraini. Il tiranno russo si aspettava una rapida vittoria quando ordinò l’invasione del 23 febbraio ma le sue forze affermano di aver ucciso più di 1. I generali sono stati uccisi, i piloti sono stati fatti esplodere dal cielo, i carri armati sono caduti in un’imboscata e i soldati sono stati filmati mentre piangevano dopo essersi arresi agli ucraini. Secondo il ministro degli Esteri russo, uno status neutrale per il paese dilaniato dalla guerra è al centro dei colloqui tra Russia e Ucraina. Si sta valutando uno stato neutrale. La Russia VIETA Joe Biden e chiede l’Alaska mentre la TV di stato chiede attacchi nucleari sugli Stati Uniti Momento drammatico Il carro armato russo è esploso mentre gli ucraini devastano gli invasori. Un’importante fonte della difesa del Regno Unito e l’ex comandante delle forze statunitensi affermano che il gioco potrebbe presto essere pronto per la Russia. La Russia ha perso più di un generale nella sua invasione dell’Ucraina. La Russia ha bandito Joe Biden e ha chiesto che l’Alaska torni a far parte del suo territorio. Nella battaglia contro le forze russe, l’Ucraina ha un asso nella manica inaspettato, ed è economico. Una bambina di nove anni ha perso il braccio dopo che le forze russe hanno mitragliato la sua famiglia mentre cercavano di fuggire. Puoi aiutare i cinque milioni di persone intrappolate nel caos donando al Sun’s Ukraine Fund.

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.