Gli sviluppatori carichi di debiti stanno vendendo appartamenti a prezzi in calo e in alcuni casi offrono grandi sconti per ottenere contanti alla porta, secondo documenti finanziari, materiali di marketing per appartamenti e agenti immobiliari. Il prezzo medio di vendita di uno degli sviluppatori cinesi finanziariamente più forti è sceso a gennaio e febbraio rispetto agli stessi mesi dell’anno precedente. Il prezzo medio di vendita dei primi due mesi dell’anno è stato del 40% inferiore rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Soho China, uno sviluppatore di edifici commerciali e residenziali a uso misto, ha dichiarato che venderà nove progetti a Pechino e Shanghai con uno sconto del 30% e utilizzerà i proventi per saldare i suoi debiti. I valori degli immobili sono aumentati di più nelle mega città, che hanno imposto limiti di prezzo e tasse. Li, un agente immobiliare di Zhengzhou, ha affermato che le persone hanno perso fiducia negli acquirenti di case. Alcuni acquirenti locali di case si sono lamentati online il mese scorso per sconti simili offerti su un progetto Country Garden a Zhengzhou, dicendo che avevano un effetto negativo sul valore degli appartamenti che avevano acquistato di recente. I prezzi degli immobili in 70 delle 700 città cinesi sono stati rilevati dall’indice nazionale e le città più grandi e ricche hanno registrato aumenti di prezzo più forti. Franco Leung, responsabile delle valutazioni delle società immobiliari cinesi presso Moody’s Investors Service, ha affermato che i prezzi di vendita medi segnalati dagli sviluppatori possono variare molto in base alla copertura geografica delle società, ai tempi di lancio dei progetti e agli eventuali sconti forniti agli acquirenti. L’indice si concentra sulle città con prezzi delle case più elevati, affermano gli analisti. Il direttore del 58 Anjuke Real Estate Research Institute ha affermato che le città di terzo e quarto livello sono economicamente e industrialmente più deboli e hanno una domanda limitata di alloggi. Il numero è in crescita da quasi 40 mesi secondo un rapporto dell’E-House Real Estate Research Institute. L’indice ufficiale dei prezzi del governo mostra l’andamento generale del mercato immobiliare cinese con alcuni mesi di ritardo, ma non riflette l’entità delle variazioni dei prezzi, secondo il direttore della ricerca cinese presso Rhodium Group. Ha detto che potrebbe essere per una serie di ragioni, inclusi i progetti e le unità abitative campionate dalla città, i controlli sui prezzi del governo e gli adeguamenti dei prezzi nascosti da parte degli sviluppatori. Per rendere ufficiale una transazione, gli acquirenti di case devono registrare le loro proprietà presso l’ufficio immobiliare locale dopo aver firmato un contratto con uno sviluppatore o venditore. Secondo analisti e agenti immobiliari, gli uffici di statistica locali campionano i prezzi. I dati ufficiali sui prezzi delle case sono rimasti stabili mentre le variazioni dei prezzi di mercato sono state maggiori, secondo il vicedirettore del fornitore di servizi immobiliari E-House China. I valori degli immobili sono aumentati di più nelle megalopoli come Pechino e Shenzhen, che hanno imposto limiti di prezzo e tasse. In alcune città sono stati imposti prezzi minimi per impedire un ulteriore calo dei prezzi delle case. Gli uffici locali per l’edilizia abitativa possono ritardare la registrazione di immobili i cui prezzi sono molto alti o molto bassi per mantenere stabili i dati ufficiali.

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.