Con oltre 1500 concerti e più di 25 anni di attività, i BANDABARDÒ, una delle band più longeve del panorama musicale italiano, torna con un nuovo progetto discografico al fianco di Stefano “CISCO” Bellotti, voce storica dei Modena City Ramblers fino al 2005, quando ha intrapreso la sua carriera da solista. Venerdì 20 maggio ci sarà un nuovo album chiamato “NON FA Scotta”, che contiene brani inediti, oltre a cover e rivisitazioni di brani storici. Non è la prima volta che le strade di Bandabard e Cisco si incrociano, questa volta all’insegna di un record incompiuto e di un tour che li vedrà condividere il palco da maggio a settembre, le cui date saranno annunciate a breve . Una delle band live più importanti in Italia è Bandabard. Un affetto che si traduce in grandi numeri non solo nei live: tredici album pubblicati (tra live, progetti speciali e pubblicazioni estere), un dvd, un’autobiografia ufficiale e, in occasione dei 25 anni di carriera, una nuova versione di Beppeanna – “Se mi Relax Collaasso” – cantato e suonato con Stefano Bollani, Caparezza, Carmen Consoli, Max Gazzè e Daniele Silvestri. La voce storica della band Modena City Ramblers dal 1992 al 2005 era conosciuta come “Cisco” e ha realizzato otto album, collezionando più di mille date in Italia e in Europa oltre ad aver fondato un genere che oggi tutti conosciamo come combat folk . La sua carriera da solista è caratterizzata da un elevato numero di spettacoli dal vivo e ha recitato in tournée teatrali e presentazioni di libri. In studio di registrazione e su molti palchi, le strade di Bandabard si sono incrociate. Un album di canzoni a più mani e un tour insieme è ciò che viene da lontano e nel 2022.