Un membro della guardia di frontiera ucraina ha detto loro che una nave russa era stata liberata. Roman Hrybov tornò nella sua città natale di Cherkasy. Le guardie di frontiera ucraine che si sono rifiutate di arrendersi sono diventate un simbolo della resistenza nazionale. La guardia di frontiera che ha detto “nave da guerra russa, vai a farti fottere” durante la difesa di Snake Island è stata rilasciata dalla prigionia. L’autore della famosa frase “Nave da guerra russa, vai a farti fottere da solo”, Roman Hrybov, tornò dalla prigionia nella sua regione nativa di Cherkasy. Grazie all’eroe!. Il singolo membro della guardia di frontiera che ha detto alla nave russa: “Vai a farti fottere” è stato identificato dal ministero della Difesa ucraino. Si pensava che le forze russe avessero ucciso le guardie di frontiera. La regione di Cherkasy ha assegnato a Hrybov un premio per i suoi servizi, secondo un video del governo pubblicato martedì. Taburets ha detto che tutto ciò che Roman ha detto riguardava davvero l’Ucraina e la resilienza dello spirito dei nostri combattenti, che nonostante tutto, saranno un esempio per i nostri ucraini e per i Cherka. Hrybov ha ringraziato enormemente il popolo ucraino. La giustizia è con noi. La frase provocatoria usata dalle guardie di frontiera è diventata un simbolo nazionale della resistenza ucraina contro le forze del presidente russo Vladimir Putin, che sono rimaste in gran parte stagnanti su più fronti. Il servizio postale ucraino ha dichiarato che rilascerà un francobollo con la scritta “Navi da guerra russe, vaffanculo” per commemorare le guardie di confine di Snake Island.

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.