La seconda stagione di Ghost in the Shell: Sac_2045, una serie animata naturalmente legata al popolare franchise di fantascienza che prende spunto dal Manga di Masamune Shirow, è stata rilasciata oggi, due anni dopo l’immissione in catalogo della prima stagione. Il mondo è stato gettato in uno stato di guerra sostenibile nel 2045, ma la minaccia di estinzione di massa per mano dell’A.I. La coscienza pubblica deve ancora esserne influenzata. Quando gli esseri misteriosi conosciuti come “postumani” iniziano ad emergere, gli ex membri della Sezione 9 della Pubblica Sicurezza, tra cui Motoko Kusanagi, lavorano come mercenari. La sezione 9 viene riorganizzata perché le potenze mondiali stanno cercando di affrontare la minaccia. La seconda stagione ha lo stesso staff tecnico della prima, con registi, compositori e disegnatori di personaggi. La Millennium Parade esegue la sigla, mentre la produzione IG e SOLA DIGITAL ARTS producono l’animazione. Il film Ghost in the Shell: Stand Alone Complex – Solid State Society è stato l’ultimo film della serie Ghost in the Shell: Standalone Complex. Potete trovare il trailer internazionale completo di Ghost in the Shell: Sac_2045 sulle note di Don’t Break Me Down di Scott Matthew.