L’ascolto e il confronto più importanti per il civico Magenta Percorsi sono quelli con i propri concittadini, passo dopo passo attraverso la città, insieme alla città, ogni giorno. A nostro avviso, la cosa più importante in un’elezione è riuscire a coinvolgere il maggior numero di persone. Perché chi verrà eletto sarà il sindaco di tutti, non solo di una parte della città, questo può avvenire solo con un confronto aperto tra tutti i candidati. Abbiamo rinnovato la nostra disponibilità a promuovere un confronto vero e ampio tra i candidati alla carica di sindaco. A priori significa per noi non permettere ai Magentini di informarsi e di scegliere consapevolmente tra tutte le proposte e le visioni della città di chi si candida per amministrare la nostra comunità è quella la decisione del candidato di organizzare un confronto tra candidati a sindaco di esclude alcuni di loro è. La candidata Minardi ha dato importanza alla sua preferenza per la candidata Del Gobbo, e ora è pronta a sostenere il centrodestra in cui si trova Magenta. L’unica vera alternativa a questa alleanza è cambiare passo con il sindaco. Oggi siamo ancora più convinti di sostenerlo in questo percorso comune e trasparente per uscire dall’immobilità di questi anni e farne di nuovo un eroe nel e per il territorio, per il bene di tutti.