Presentare il mondo al giocatore, insegnargli a giocare e catturare la sua attenzione sono alcune delle cose che un gioco deve fare all’inizio. L’apertura di Paradise Killer è il nostro video clip più popolare sui social media, quindi probabilmente abbiamo capito bene. Il giocatore doveva essere presentato al mondo all’inizio del gioco. Non sembrava adatto al nostro gioco e abbiamo messo da parte l’idea e abbiamo lavorato su altre cose. Bayonetta si apre con il giocatore che combatte un enorme esercito di mostri angelici su una cattedrale in rovina che sta cadendo nel cielo. Abbiamo deciso che l’esiliata Lady Love dies si sarebbe trovata in una specie di prigione chiamata Idle Lands, sopra Paradise Island, perché la storia si era sviluppata in altri modi. Abbiamo dovuto capire come far scendere il giocatore da lì all’inizio del gioco. Lydia guida un’auto che può viaggiare attraverso le dimensioni in modo che possa essere parcheggiata nel cielo. Avevamo bisogno di un modo per comunicare l’introduzione e quindi abbiamo deciso di far saltare il giocatore dalle Terre Inattive all’inizio del gioco. Mettiamo il titolo di Paradise Killer quando il giocatore atterra perché adoro le didascalie dopo l’inizio del gioco. Ci è venuta l’idea di prendere una delle brevi tracce in un loop e rimuovere tutti gli elementi di base e le percussioni per trasformarla in una traccia, come una prima versione del momento dell’atterraggio. Inizialmente pensavamo di inserire gli altri effetti quando il personaggio principale apre la prigione, ma poi abbiamo cambiato idea e la transizione inizia mentre salti giù dalla sporgenza, con la musica che aumenta di intensità mentre ti lanci nell’abisso del crimine. L’inizio di Paradise Killer risveglia l’entusiasmo del giocatore per il mondo aperto, ma lo sorprende anche perché insegna al giocatore le regole dell’esplorazione. Sembra che abbiamo realizzato ciò che ci eravamo prefissati di fare con l’introduzione di Paradise Killer.