È più rischioso per le aziende mentire per divertimento il 1 aprile perché molte persone faticano a distinguere i fatti dalla finzione online. 7-Eleven, Hellman’s, Bud Light e T-Mobile sono alcuni dei marchi che quest’anno hanno fatto battute per il pesce d’aprile. C’è una linea sottile tra innocuo e dannoso per le aziende che vogliono proteggere la propria reputazione e fiducia. Almeno un importante analista di Wall Street ha pensato che fosse vero dopo che diversi organi di stampa lo hanno riportato. Era un tentativo di umorismo. La SEC ha avviato un’indagine dopo che la società si è scusata, ma non ha visto l’umorismo. C’è umorismo che può umanizzare. La mia bolla di pensiero era che mio padre mi ha insegnato che la prima regola per scherzare è assicurarsi che sia divertente. È difficile sapere se le persone saranno coinvolte nello scherzo nell’era digitale.