La luna di miele di una coppia è finita per essere una vacanza dall’inferno dopo che sono rimasti bloccati in Messico con altri 200 britannici. Chris Hewett, 35 anni, e la sposa Lisa, 36 anni, hanno accusato la compagnia di viaggi e British Airways di averli abbandonati mentre il loro volo per Londra è decollato senza di loro. Max è stato lasciato a dormire al piano dell’aeroporto dopo che a lui e alla sua famiglia era stato promesso un volo di ritorno. Centinaia di britannici hanno finito per perdere il volo per tornare a casa. Hanno detto che dovevano prendere accordi da soli quando hanno implorato la compagnia aerea e la compagnia di viaggi di aiutarli. La famiglia è stata costretta a cancellare la vacanza dei suoi sogni perché non c’erano voli diretti per il Regno Unito. Sono stati in grado di ottenere visti e test Covid per partire su un volo con scalo a Filadelfia, negli Stati Uniti. Un bambino dorme sul pavimento dell’aeroporto poiché gli altri passeggeri non riescono a trovare un posto dove stare. Chris ha detto a The Sun Online che le persone erano confuse e arrabbiate. Non c’erano voli per tornare a casa ed eravamo bloccati in Messico, a parte alcuni modi complicati per tornare, e nemmeno BA. Chris, Lisa e gli altri turisti britannici si sono ritrovati bloccati nel traffico per cinque ore durante la protesta dei camionisti a livello nazionale. Chris ha detto a The Sun Online che c’erano dalle 70 alle 80 persone in attesa del volo al terminal, ma nessuno era in giro per il check-in. Ai passeggeri è stato detto di prendere accordi per tornare a casa, la madre single di quattro figli Beth Calvert, 29 anni, di Manchester, è stata lasciata indietro mentre altri vacanzieri britannici continuavano a riversarsi in aeroporto in cerca di un volo di ritorno. La mamma esausta ha chiesto aiuto dopo aver finito i soldi e i vestiti, ma le è stato detto che la sua famiglia non era una priorità. Quando la sua carta di credito ha smesso di funzionare, ha dovuto viaggiare a mezz’ora dall’aeroporto per trovare un posto dove stare che le costasse 700 dollari. Chris e Lisa stavano per partire per il Regno Unito su uno degli aerei. La coppia è riuscita a partire con un volo con scalo a Filadelfia, ma non prima di aver richiesto un visto di viaggio e di aver aspettato in una grande vecchia coda fuori dall’aeroporto per i test Covid. Hanno dovuto pagare £ 120 a notte per soggiornare in una camera d’albergo e gli assicuratori di viaggio hanno detto che avevano un limite di spesa di £ 1.000. È stato frustrante per i clienti che hanno perso il volo di ritorno a causa del blocco dello sciopero. Ogni anno milioni di passeggeri passano attraverso la porta dell’aeroporto internazionale di Cancun.