Il 1° aprile il Dipartimento della Difesa ha informato il Congresso delle ulteriori attività di assistenza. 300 milioni di dollari in assistenza alla sicurezza saranno forniti dal DOD attraverso l’Iniziativa di assistenza alla sicurezza dell’Ucraina, che migliorerà la capacità del paese di difendersi. Gli Stati Uniti proteggeranno la sovranità e l’integrità territoriale dell’Ucraina di fronte alle forze russe. Il Dipartimento della Difesa ha strutture negli Stati Uniti per l’Ucraina. Il Dipartimento richiederà veicoli corazzati multiuso a ruote ad alta mobilità, dispositivi per la visione notturna, sistemi ottici e di immagini termiche e mitragliatrici non standard. I dispositivi di immagini satellitari commerciali, le attrezzature da campo, le forniture mediche e i pezzi di ricambio sarebbero ottimi per l’esercito ucraino. Dall’amministrazione Biden, il paese ha impegnato oltre 2 miliardi di dollari in assistenza alla sicurezza. Dall’invasione non provocata e premeditata della Russia, sono stati forniti circa 1,6 miliardi di dollari in assistenza alla sicurezza. Sembra che il dipartimento della difesa sia pronto a spendere di più. L’USAI è un’autorità all’interno del Dipartimento della Difesa che consente al paese di ottenere capacità dall’industria. Questo annuncio è l’inizio di un processo di appalto che spingerà per maggiori capacità per le forze armate.

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.