Il governo degli Stati Uniti sta tranquillamente pianificando il peggio dopo che l’esercito russo ha lanciato un’invasione su vasta scala del paese. La Casa Bianca è preoccupata che un Putin frustrato possa usare armi chimiche, biologiche o nucleari. Il Tiger Team è un gruppo di funzionari della sicurezza nazionale incaricati di creare piani di emergenza nel caso in cui Putin usi tali armi in Ucraina, secondo il New York Times. Il gruppo sta pianificando cosa fare in caso di ingresso della Russia in un paese NATO. I piani giocheranno un ruolo chiave in una sessione della NATO giovedì a Bruxelles, dove il presidente Joe Biden si è recato per incontrare i leader di altri 29 paesi per elaborare una risposta alla guerra. Il segretario generale della NATO ha detto ai giornalisti mercoledì che “gli alleati accetteranno di fornire ulteriore supporto, compresa l’assistenza alla sicurezza informatica e le attrezzature per aiutare l’Ucraina a proteggere dalle minacce chimiche, biologiche, radiologiche e nucleari”. Mentre Biden ha segnalato di voler evitare il più possibile lo scontro diretto, il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha suggerito che l’uso di armi nucleari potrebbe avere gravi conseguenze per i territori della NATO circostanti. La minaccia di un attacco nucleare dalla Russia è piccola, secondo i funzionari. Il post USA crea piani di emergenza nel caso in cui Putin decidesse di bombardare il mondo è apparso per primo sul Futurismo.

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.