Il Senato non ha condannato quando si è trattato di mettere sotto accusa un giudice della Corte Suprema. Più di due secoli di storia americana hanno visto l’impeachment di un giudice della Corte Suprema in carica, ma la rivelazione dei messaggi di testo di Thomas con l’ex capo di stato maggiore della Casa Bianca MarkMeadows ha quasi immediatamente richiamato l’appello affinché ciò accadesse. Il Washington Post e la CBS hanno riferito che la moglie di un giudice della Corte Suprema ha scambiato più di due dozzine di messaggi di testo con un’altra persona. La sua incapacità di rivelare i proventi delle organizzazioni di destra e il suo voto per bloccare la commissione del 6 gennaio da informazioni chiave devono essere indagati e potrebbero servire come motivo di impeachment. Il democratico del Minnesota ha scritto che Clarence Thomas dovrebbe essere messo sotto accusa in un post di giovedì. I legislatori vogliono che il giudice Thomas non sia coinvolto nei casi relativi al 6 gennaio. La corrispondenza del messaggio di testo solleva una seria domanda sul conflitto di interessi per il giudice Thomas. “Pensare che prenderebbe in considerazione un caso in cui sua moglie contatta spesso il capo di gabinetto del presidente e dà consigli su questioni che alla fine saranno contese dalla corte”, ha detto. Penso che non dovrebbe essere coinvolto in quei casi. Ron Wyden, un democratico dell’Oregon, ha chiesto a Thomas di dimettersi dai casi riguardanti le indagini sulla rivolta del Campidoglio e le elezioni del 2024 perché la sua condotta alla Corte Suprema sembra sempre più corrotta. Il presidente Joe Biden non ha chiesto la rimozione del giudice Thomas dai casi. Clarence non discute del suo lavoro con me e non lo coinvolgo, secondo una recente intervista con The Washington FreeBeacon. Clarence Thomas sembrava collegare il suo servizio alla Corte Suprema alla difesa politica di sua moglie. Amiamo stare insieme, perché amiamo le stesse cose. La Camera ha bisogno solo di una maggioranza esigua per mettere sotto accusa un giudice della Corte Suprema. Alcuni democratici hanno affermato che Clarence Thomas si è distinto come l’unico giudice a dissentire quando la Corte Suprema ha respinto l’offerta di Trump di bloccare il rilascio di alcuni atti presidenziali alla commissione della Camera che indaga sull’attacco al Campidoglio. Il giudice Samuel Chase è diventato il primo membro in carica della Corte Suprema ad essere messo sotto accusa quando la Camera lo ha accusato di rifiutarsi di licenziare giurati di parte in due processi politicamente sensibili. Secondo il sito web del Senato, il team legale di Chase, tra cui molti dei più eminenti procuratori della nazione, ha convinto un numero sufficiente di senatori che la condotta della giustizia non giustificasse la rimozione dalla Corte Suprema. Il Senato ha votato per condannare Thomas Porteous, un giudice federale di New Orleans, dopo che la Camera lo ha messo sotto accusa per aver rilasciato false dichiarazioni. Mark Meadows era il capo del personale della Casa Bianca. Più di 2.000 messaggi di testo sono stati consegnati alla commissione speciale della Camera che indagava sull’attacco al Campidoglio. In un testo del novembre 2020, Thomas ha scritto “libera il Kraken e salvaci dalla sinistra che abbatte l’America”. “Mark, devi rafforzare la tua squadra all’interno”, ha scritto Thomas in un altro messaggio.