La Settimana Internazionale Coppi e Bartali inizierà domani con la tappa Riccione-Riccione e si concluderà domenica a Cantagrillo. La Riccione-Riccione dista 164,6 km. La prima tappa dei Coppi e Bartali si svolge a quota 2000 metri ed è seguita da una breve escursione in provincia di Pesaro e Urbino. Al termine della terza tornata si esce dal circuito percorrendo un breve tratto di pista in senso inverso. La parte più impegnativa della tappa inizia in località Molino Renzini, dove la strada sale in falsopiano. Nei pressi della Grotta di Onferno una prima salita porta al Gpm. Una ripida discesa, su strada ampia e in ottime condizioni, riconduce al fondovalle per raggiungere l’attacco dell’ultima asperità della giornata: “La Pedrosa”, che in 2,4 km al 12% porta al terzo ed ultimo Gpm , posto a Montefiore Conca dopo 137 chilometri nei pressi della bellissima Rocca Malatestiana. La strada sale fino a raggiungere San Clemente, poi scende fino a raggiungere il lungomare di Riccione e il rettilineo finale.

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.