Qualcuno direbbe che non lo direbbero i lavoratori di Akros e Gestione Servizi, così come tutti coloro che hanno denunciato, scritto e riscritto senza mai ricevere una denuncia. Per un volo da Norimberga si dimenticano i raggi delle centinaia di milioni di euro spesi e addirittura rubati dalle vecchie compagnie aeroportuali, ma sul tema della partecipazione sono in ritardo i tribunali di Crotone e calabrese. Le notizie?. L’indagine della Procura sui fallimenti di due società partecipate arriva in un’udienza preliminare che il vicesindaco di Crotone ha definito esempi di clientelismo. Antonio Barberio, l’ex amministratore di entrambe le società, nonché l’attuale sindaco di Scandale, è stato chiesto di essere incriminato con l’accusa di semplice fallimento. Il prossimo 15 giugno l’amministratore dovrà comparire davanti al tribunale per sapere se ci sarà un processo. Se vuoi saperne di più sugli scenari attuali e sulle “collaborazioni”, dovresti leggere tutti i 10 articoli che ne sono solo una parte. Era il momento in cui il topo che non ha mai votato era. Cosa si può fare per fermare il caos sulle società partecipate?. L’arroganza del fondo della classe dovrebbe essere evitata. L’opera buffa dell’amministrazione è che le partecipate continuano a spendere e distribuire denaro senza mai migliorare i servizi.