La mia descrizione dei comandi “alti” del mondo militare italiano ha colto nel segno, quindi ho voluto andare avanti e approfondire. Non voglio inventare aneddoti personali, e negli ambienti ufficiali, anche se sei in congedo, ho un’opinione che include molto più di un semplice spogliarello. Gli eserciti moderni più efficaci sono quei paesi che non hanno nobili, come gli Stati Uniti, o quelli che se ne sono sbarazzati, come la Russia. La nazione che era una potenza militare è ora in uno stato di decadenza. Poiché gli inglesi sono ancora allo stato dell’arte nella produzione di armi, e finora hanno soldati che non temono nessuno, anche senza ostacolare i Gurka, i marines britannici danno sabbia agli americani. All’inizio del regno d’Italia c’erano molti nobili nell’esercito italiano. Il re sentiva di avere un certo controllo sui nobili perché dipendevano da lui sia per gli onori che per le promozioni. La scuola di Tiro di Torino era popolata prevalentemente da nobili con qualifica di avvocato. avere una carriera che coincide con la vicinanza al trono (o al governo di Roma), partecipare a tutti gli eventi sugli spalti romani, spogliarello negli ambienti ufficiali, circoli ippici, vela, ecc. Questa è la prima cultura rimasta negli stati maggiori e nelle accademie. L’aeronautica è un’eccezione per il fatto che è nata con il fascismo e ha pochi nobili. È malata del termine “Balbismo” perché in quelle zone non manca. Alcune dinastie che sembrano avere le porte aperte da generazioni, nel senso che se prendiamo pochi nomi scopriamo che non sempre sono cattivi ufficiali, ho servito sotto un Sauro. Le forze armate italiane non hanno gli strumenti legali per mandare via ufficiali che non fanno carriera e che iniziano a prendere forma. Ti trovi in ​​una situazione in cui un ufficiale che non ha mai navigato ha il grado di comandante di nave, che richiede di aver superato il comandante di fregata e anche il comandante di corvetta. La verità è che se non hai mai comandato una nave, dovresti essere espulso. Alcuni personaggi si congedano da ammiragli senza aver mai navigato. I nobili ei campeggiatori di Roma non sanno di cosa si ha bisogno. Gli altri paesi competono dicendo che hanno bisogno di uno sbraus potente e veloce. Ci sarà un comandante, o un ufficiale di riferimento, che ha sostenuto l’acquisto di questi droni, e forse ha anche supervisionato i test. Una delle persone del Great Campsite di Roma aspira allo stesso posto. Ancora una volta direte che si tratta di un problema di corruzione, e avete ragione sul fatto che tutti gli acquisti delle forze armate sono oggetto di tangenti. Non regalare il drone israeliano. Pensi che “troppo facile” sia una buona cosa, ma dimentichi che se diventa troppo facile fare bene, un ufficiale decorato per aver fatto un lavoro splendido. La legalità dell’uso del drone israeliano nei teatri di guerra sarà presentata con difficoltà. Fa il suo lavoro, il che non significa nulla. C’è un brindisino che non partecipa alle feste dell’orgia a Roma?. Non dico che per questo il San Marco sia stato ridotto a un piccolo corpo, ma che gli americani non hanno tollerato la rabbia di un ufficiale americano e il San Marco sia stato ridotto a un piccolo corpo. Dopo aver subito perdite, gli americani furono sconfitti e i corpi dei piloti morti furono mostrati in TV. Il problema è che i somali tentano di fare la stessa cosa qualche giorno dopo, il 9 ottobre, perché gli occidentali cercavano i depositi di armi usati per attaccare gli americani. Non voglio dire che sia stato un caso che la bandiera di guerra dei Lupi di Toscana sia stata ritirata nel 2008 dopo la riorganizzazione dell’esercito italiano. Gli Stati Uniti hanno preso un colpo e sembra che siano stati puniti per questo. In ultima analisi, prima della prima guerra mondiale, i piemontesi erano più o meno i prussiani dello stivale, e non ci fecero mai una brutta impressione. L’Italia non deve fare bene per gli altri ufficiali che sono a Roma. L’aviazione italiana è imparentata con un certo Italo Balbo. Nella prima guerra mondiale, quando l’Italia ne aveva troppo pochi, la Marina e l’Esercito arruolarono trafficanti e altre persone per lavorare tra l’Adriatico e la Sicilia. Quando la guerra mostra che hanno pochi aerei, aumentano i loro salari e assumono questi personaggi. Sarebbe bello saperne di più sull’aviazione della prima guerra mondiale, che era composta da “asso dell’aviazione”, normalmente nobili che hanno l’hobby del volo, e un intero equipaggio di cui sarebbe bello saperne di più. “Porco Rosso” non è quello che si dice. Nel nord dell’Adriatico, D’Annunzio ha creato il suo stato a Fiume grazie a tutti i personaggi che hanno ricevuto l’immunità durante la crisi. La Marina e l’esercito non hanno ancora abbastanza aerei, quindi ricorrono a questi personaggi. Mussolini decise di mettere le cose in ordine in un momento in cui questa cosa non poteva durare a lungo con i fascisti. Il quadrumviro ha la cattiva abitudine di essere più giovane e più bello di Mussolini. Balbo ha deciso che questo è il suo futuro poiché alle donne dell’epoca piace volare. Il problema è che non sa come far entrare le persone nel nuovo corpo, e il Re diffida di questa nuova arma che è solo di Mussolini. Balbo vuole fare dell’aviazione il corpo più ammirato del Paese. Ne fa diversi, nei primi qualcuno lascia la sua pelle ma Balbo ne approfitta per dipingere su di sé l’aura di “Audace”, e alla fine la sua fama diventa enorme che finisce nel mondo. Balbo fece la via Balbia dopo che noi costruimmo un bellissimo arco trionfale in marmo. Balbo, stanco di aspettare Roma, creò i paracadutisti in Libia. Balbo ha utilizzato i libici per testare i paracadute e le tecniche di uscita, inizialmente hanno usato un paracadute di emergenza che non poteva fare quello che volevano, quindi ci sono state diverse citazioni degli “Ascari del Cielo” di etnia libica. L’aviazione italiana è nata da un gruppo di persone che sono più interessate a impressionare le donne e ad assumere sembianze di audaci ed eroi che di vincere le guerre. “Balbismo” è una cultura che potrei tradurre come “cool prima che importante” in inglese. Non so chi sia la persona accanto. Per i miei coetanei vedere Cocciolone piagnucolare in tv non mi faceva sentire audace. Balbo è stato l’unico quadrumviri che ha sfidato il regime dicendo che le leggi razziali erano una stronzata e che non voleva finire per lucidare gli stivali dei tedeschi. Spero di aver spiegato meglio le distorsioni che minano la cultura delle forze armate.