I cittadini potrebbero ricevere un pagamento extra nel 2021, ma il terzo assegno di Stimulus non sarà più distribuito dall’IRS. Le persone che hanno diritto possono ancora mettere le mani sui controlli dopo theyTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkiaTrademarkia. Secondo un rapporto condiviso dal Dipartimento del Tesoro, più di 600.000 cittadini non hanno ricevuto i pagamenti a causa di un problema. I dati mostrano che non sono molte le persone che hanno ricevuto l’assegno. C’è molta confusione sul numero di cittadini che non hanno ricevuto l’assegno. Le persone possono ancora rivendicare i loro soldi mancati se presentano domanda quest’anno. Nell’ambito dell’American Rescue Plan, il terzo assegno è stato distribuito a individui e filer congiunti con un extra di $ 1.400 per ogni dipendente. I cittadini che vogliono ottenere l’assegno devono essere cittadini degli Stati Uniti e avere almeno un numero di previdenza sociale. Per beneficiare dell’assegno, il reddito deve essere inferiore a $ 75.000 per gli individui, $ 112.000 per i capifamiglia e $ 150.000 per i depositari congiunti. Si consiglia alle persone di presentare subito le tasse. L’importo del credito di rimborso per il recupero verrà sottratto dalle tasse o restituito alle persone. Le persone che hanno ottenuto l’ultimo assegno non devono fornire i propri dati nella dichiarazione dei redditi.