Se il tribunale non accoglie la richiesta del governo di un maestro speciale per la revisione dei documenti, il Dipartimento di Giustizia farà appello all’ordinanza del giudice. Il governo si muove rispettosamente per una sospensione parziale in attesa del suo appello contro la sentenza di Cannon lunedì, che ha ordinato la nomina di un maestro speciale per rivedere la proprietà sequestrata, gestire le affermazioni di privilegio e formulare raccomandazioni al riguardo. Secondo il Dipartimento di Giustizia, è probabile che il governo riesca a impugnare l’ordinanza in quanto si applica ai registri riservati. L’ordine di Cannon lunedì autorizzava la nomina di un comandante speciale per esaminare la proprietà sequestrata per oggetti e documenti personali e materiale potenzialmente privilegiato soggetti a pretese di privilegio avvocato-cliente e/o esecutivo. Il Dipartimento di Giustizia ha affermato che l’ordine del tribunale danneggerebbe il governo e il pubblico richiedendo inutilmente al governo di condividere materiali altamente classificati con un maestro speciale. Qualsiasi materiale personale o record potenzialmente soggetto al privilegio avvocato-cliente non sarebbe interessato. Il Dipartimento di Giustizia ha affermato che l’ordinanza del tribunale prevede che il governo possa continuare a rivedere i registri classificati ai fini della sicurezza nazionale. Il mese scorso, Fox News ha riferito che gli agenti dell’FBI hanno sequestrato scatole di documenti durante un raid. Il vicedirettore dell’FBI per la divisione di controspionaggio ha rilasciato una dichiarazione a sostegno della mozione di sospensione del Dipartimento di Giustizia. Cannon ha rivelato lunedì che l’FBI ha sequestrato le cartelle cliniche e i documenti di Trump relativi alle sue informazioni contabili e alle tasse durante il raid. Cannon ha scritto che i materiali sequestrati includono documenti medici, corrispondenza relativa alle tasse e informazioni contabili.

You may also like

Crotone

Il progetto si propone di supportare i malati di Alzheimer e le loro famiglie nell’organizzazione ...

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *