Il mercato automobilistico italiano era pessimo. Nel mese appena trascorso il numero di iscritti è calato del 29,7%. C’è un’attesa per i nuovi incentivi che porta le persone ad aspettare i nuovi contributi per ottenere un prezzo migliore per l’acquisto delle nuove auto. Sia le auto ibride che plug-in ed elettriche hanno risentito del calo. C’è stata una diminuzione delle immatricolazioni dei modelli BEV. A marzo 2021 la quota di mercato era del 4,3%. Vediamo come sono andate le immatricolazioni di auto ibride, plug-in ed elettriche a marzo del 2022. Il prezzo più economico per il Mi 11 lite è di 300 euro.

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.