Tra gennaio e febbraio sono state registrate più di 11.000 transazioni immobiliari, un record per la città. L’Emaar Beachfront, che ha una spiaggia privata, e il Peninsula by Select Group, che si trova vicino al Canale di Dubai, sono entrambi complessi residenziali di lusso che hanno una forte domanda. L’enorme opportunità per gli investitori è trovare un buon progetto fuori piano e guardare avanti, tra due o tre, quattro anni, guardando dove sarà la traiettoria del mercato e, si spera, ottenere l’apprezzamento del capitale su questi acquisti che stanno facendo oggi. Poiché il lavoro da casa è la norma, Fawcett ha affermato di vedere un crescente interesse per le residenze più grandi. La guerra in Ucraina ha aumentato la domanda russa di immobili di lusso, che è stata a lungo apprezzata dagli investitori russi. I russi vogliono comprare, ma non possono consegnare il pagamento, secondo Fawcett. Poiché molti altri paesi hanno mantenuto i propri confini chiusi a causa della pandemia, nel luglio 2020 una delle prime città a riaprire a livello internazionale è stata Dubai. L’acquisto di immobili è diventato virtuale in tutto il mondo. La firma di contratti, pagamenti e visite di case sono tutti inclusi in questo. Il fondatore e CEO di Plan B Advisory ha affermato che molti dei suoi clienti in realtà non sono qui. Dal 2007 opera nel settore immobiliare. Per i progetti fuori piano, abbiamo assistito a un grande cambiamento nei clienti che acquistano da remoto perché non c’è molto da vedere. Ha chiuso Six Senses Residences di Select Group e One Palm di Omniyat, entrambi situati a Palm Jumeirah.