Dopo il rifiuto del Consiglio Comunale verso un parco off shore a Crotone, l’assessore comunale ha scritto un tema importante per le speranze e le prospettive future della nostra amata terra. Ribadisco la mia contrarietà alla realizzazione di tali impianti nel nostro mare, se non portano alcuna utilità o impatto positivo sul nostro territorio, perché un paio di mesi fa ci siamo ampiamente espressi sulla possibile realizzazione di parchi eolici offshore. Non c’è bisogno di ulteriori sollecitazioni o violenze sul patrimonio ambientale già ampiamente sperimentato. Nessuno può bussare alla nostra porta chiedendo sacrificio senza un chiaro e preciso vantaggio per la nostra terra. Non siamo più disposti a farli. Il nostro dovere primario è tutelare il paesaggio che tutti amano, e che deve rappresentare l’autentico motore di sviluppo per il nostro territorio. Credo che questi parchi eolici offshore possano sfigurare il paesaggio marino e allo stesso tempo rappresentare un freno al tanto atteso e auspicato sviluppo turistico, indipendentemente dal fatto che io sia contrario o meno all’installazione di questi impianti. A meno che non vengano costruiti i parchi eolici, esiste una controparte adeguata e conveniente per il nostro territorio. Le persone e la loro identità di Marisa Luana Cavallo.

You may also like

Crotone

Il progetto si propone di supportare i malati di Alzheimer e le loro famiglie nell’organizzazione ...

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *