Il selloff di obbligazioni ha aiutato il recupero della valuta virtuale, secondo Mike Novogratz della CNBC. Ha detto che i soldi del selloff del mercato obbligazionario devono andare da qualche parte. L’investitore miliardario ha dichiarato martedì alla CNBC che il prezzo delle criptovalute sembra essere aiutato dagli investitori obbligazionari che mettono soldi al lavoro. La perdita da inizio anno è stata spazzata via dallo scambio di martedì sopra i $ 48.000. Il prezzo della valuta digitale non si vedeva da oltre un anno. Pensavo che le azioni sarebbero state un po’ più deboli di quello che sono, ma ho anche pensato che saremmo stati a $ 30.000, $ 50.000. Potrei essermi sbagliato con tutte queste vendite a reddito fisso, quei soldi devono andare da qualche parte. Bank of America ha dichiarato la scorsa settimana che il mercato è sulla buona strada per i suoi peggiori rendimenti dal 1949 a causa della svendita del debito pubblico statunitense. L’S&P 500 ha ridotto il suo calo a meno del 4% dopo essere stato spinto a una correzione all’inizio di quest’anno. L’ampliamento dell’adozione delle criptovalute è stato un fattore a favore della valuta digitale. Nella sua intervista con la CNBC la scorsa settimana, il Segretario al Tesoro ha affermato di essere più amichevole con le criptovalute di quanto non lo fosse mai stata. Crede che la crescente popolarità delle criptovalute cambierà la posizione di alcuni democratici a Washington nei confronti delle valute digitali, inclusa la senatrice Elizabeth Warren del Massachusetts. Siamo ancora all’inizio di questo ciclo di adozione.