Un video del presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy è stato rimosso da Facebook. Zelenskyy ha invitato le forze del suo paese ad arrendersi in un video. Zelenskyy ha realizzato un video in cui ha promesso di continuare a combattere fino alla vittoria. Un video falso che sosteneva di mostrare il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy che invitava le forze del suo paese a deporre le armi è stato rimosso da Facebook. Nathaniel Gleicher, capo della politica di sicurezza presso la società madre di Facebook, Meta, ha affermato che il video ha violato la politica dell’azienda contro i media manipolati ingannevoli. Il Digital Forensic Research Lab del Consiglio atlantico ha affermato che il video grezzo è stato rilasciato più o meno nello stesso periodo in cui il canale televisivo Ukraine 24 è stato violato. Il telegiornale della stazione è stato modificato per esortare gli ucraini a rinunciare alle armi. Ha detto che non avrebbero deposto le armi fino a quando non avessero vinto. Puoi avere un suggerimento sulle notizie.

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.