Gli americani non hanno mai sperimentato una rapida inflazione, quindi stanno cercando lezioni dalla storia su come domarla. Alla fine degli anni ’70 e all’inizio degli anni ’80, i responsabili politici hanno discusso dell’esperienza di Paul Volcker, l’ex presidente della Federal Reserve che ha represso l’inflazione elevata in quegli anni con aumenti aggressivi dei tassi. Powell, l’attuale presidente della Federal Reserve, che ha iniziato ad aumentare i tassi questa settimana per combattere il persistente aumento dei prezzi, ha recentemente definito il signor Volcker “uno dei grandi funzionari pubblici” della sua epoca. È difficile spiegare l’inflazione recente come un sintomo delle interruzioni della catena di approvvigionamento e di migliaia di miliardi di dollari in aiuti governativi di emergenza. I governi dell’Unione e della Confederazione hanno speso molto durante la guerra civile americana. Nel corso della guerra, l’inflazione ha raggiunto l’80 per cento nell’Unione. Date le circostanze, l’inflazione è stata mantenuta entro limiti. La Fed ha bisogno di aumentare i tassi per abbassare i prezzi. Nonostante la necessità di fondi, il Congresso aveva paura di aumentare le tasse a causa dell’antipatia degli americani per la tassazione. Il signor Chase ha immaginato che il presidente della commissione House Ways and Means avrebbe inventato un nuovo codice fiscale. L’Unione ha aumentato più volte le tariffe sul commercio estero. Il Congresso ha creato un nuovo ufficio per la riscossione delle tasse al fine di dimostrare il suo impegno ad aumentare le entrate in questo modo. Il signor Stevens non sapeva quanto sarebbero aumentate le tasse o se le persone le avrebbero pagate. Le entrate hanno contribuito a moderare l’inflazione creata dall’emissione di biglietti verdi. Christopher Memminger, il suo segretario al Tesoro di origine tedesca, ha avvertito che stampare banconote è il più pericoloso di tutti i metodi per raccogliere fondi. L’inflazione significa che il tuo dollaro non andrà così lontano domani come è andato oggi. Anche se i prezzi aumentano molto rapidamente, i funzionari non vedono prove che la rapida inflazione si stia trasformando in una caratteristica permanente del panorama economico. Ci sono problemi per le azioni quando l’inflazione è rapida. Il signor Memminger non aveva altra scelta che stampare note per coprire il costo della guerra perché le spedizioni di cotone in Europa erano state schiacciate dal blocco dell’Unione. La Confederazione ha registrato entrate per 600 milioni di dollari durante i primi nove mesi del 1863, ma solo 5 milioni di dollari sono stati generati dalle tasse. La maggior parte del resto erano note stampate. Quando il governo ha riconosciuto la necessità di entrate, si è rivolto alle tasse in natura, come il sequestro dei raccolti agli agricoltori, che erano impopolari. L’esperienza economica della Guerra Civile è stata molto più di quella che gli Stati Uniti stanno affrontando oggi. Nonostante la spesa pubblica, le interruzioni del commercio e la guerra, la Fed potrebbe comunque agire per raffreddare l’inflazione. Secondo le lezioni della storia, gli amministratori fiscali del paese hanno un ruolo importante da svolgere quando l’inflazione diventa sgradevolmente alta. Ci sono altre lezioni dalla storia che sono rilevanti per la lotta contro l’inflazione.