Joe Biden, uno dei veterani della diplomazia statunitense, ha reso più difficile una situazione difficile e più pericolosa una situazione pericolosa. C’è bufera sul discorso che il presidente americano ha pronunciato a Varsavia in cui ha insultato Putin. Biden è arrivato al punto di dire che il presidente russo non può rimanere al potere dopo averlo definito un “macellaio” e un “dittatore”. Un funzionario della Casa Bianca ha detto che Biden non stava parlando di un cambio di regime in Russia. Il presidente ha voluto chiarire che Putin non può esercitare il potere sui suoi vicini e sulla regione. Non stava parlando di Putin al potere in Russia. La dichiarazione dell’inquilino ha costretto l’intervento del segretario di Stato. “Non abbiamo una strategia per il cambio di regime in Russia o altrove”, ha affermato Antony Blinken da Gerusalemme. Penso che il presidente e la Casa Bianca abbiano detto ieri sera che il presidente Putin non può iniziare una guerra o attaccare nessuno. Secondo fonti informate sui fatti, Biden potrebbe essere stato preso dalla forza della sua retorica e “cavalcato l’onda della sua preghiera con una dichiarazione di nove parole che i suoi collaboratori non avrebbero voluto dire”, cogliendoli alla sprovvista. Il chiarimento rilasciato dalla Casa Bianca suonava come un passo indietro rispetto alle parole del presidente. Il presidente del Council on Foreign Relations sta attaccando Biden per le sue dichiarazioni, ed è un diplomatico americano. Non sarà facile rimediare ai danni causati, ma suggerisco ai collaboratori del presidente di mettersi in contatto con le loro controparti e chiarire che gli Usa sono pronti a relazionarsi con il governo russo in carica”, ha affermato Hass. Biden ha affermato che ha reso più difficile una situazione difficile e più pericolosa una situazione pericolosa. Il presidente Biden ha ampliato gli obiettivi di guerra degli Stati Uniti, chiedendo un cambio di regime. Corriamo il rischio di aumentare l’inclinazione di Putin a vedere questa come una lotta fino alla fine, aumentando la probabilità che rifiuterà un compromesso, un’escalation o entrambi, poiché non è in nostro potere farlo accadere. La tempesta su Biden è stata causata dall’articolo “Putin non può rimanere al potere”. “Non abbiamo una strategia per il cambio di regime” è quanto dice Il Fatto Quotidiano.

You may also like

Crotone

Il progetto si propone di supportare i malati di Alzheimer e le loro famiglie nell’organizzazione ...

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *