I gatti più anziani che hanno perso l’efficacia dei loro capelli nel combattere il freddo sono indeboliti, così come i gatti troppo magri o troppo grandi. Non dovresti farti ingannare dall’aspetto di alcuni grandi felini che ritieni siano protetti, come il Maine Coon, ma il cui piumino è privo di densità. Lo Sphynx canadese è una delle razze di gatti glabri. Il pelo dei gatti cambia quando fa freddo. Diventa più protetto dal freddo. Il gatto in questione è abituato a stare all’aria aperta. Le temperature rimangono costanti e la muta dei gatti è meno spettacolare. È una cattiva idea mettere un gatto in pieno inverno. Se questo gatto è avventuroso, potrebbe prendere in simpatia questa nuova vita improvvisa senza rendersi conto del rischio di rimanere al freddo. È importante che il tuo gatto abbia libero accesso al calore della tua casa in inverno, anche se non ci è abituato. Devi riscaldarti quando fuori fa freddo. Nel freddo dell’inverno, un gatto con accesso all’esterno trascorre più tempo all’aperto. Prenditi cura dei cuscinetti del tuo gatto quando torna dalle sue fughe all’aperto. I cuscinetti per gatti possono essere danneggiati dal freddo se non investi in un balsamo protettivo. Il calore prodotto dal riscaldamento può rendere secca l’aria interna. Una ciotola d’acqua è il modo migliore per evitare che il tuo gatto si disidrati. Il freddo può risvegliare i reumatismi o i dolori artritici del tuo gatto.