Il presidente russo Putin ha minacciato di usare un’arma nucleare dopo una serie di perdite nell’Ucraina orientale.Da quando ha ordinato l’invasione dell’Ucraina, Putin ha ricordato al mondo che Mosca è la più grande potenza nucleare
Ha messo in allerta le forze nucleari russe di “prontezza al combattimento speciale”, ha tenuto esercitazioni nucleari di alto profilo e ha minacciato velatamente di usare un’arma nucleare se una nazione si frapponeva al suo obiettivo di rovesciare il governo di Kiev.Tutte queste mosse sembravano essere per spettacolo.La prospettiva dell’arma più potente del mondo non può essere ignorata e l’ultima dichiarazione di Putin sembrava ampliare il regno degli scenari in cui afferma di poterne lanciare una.È altamente improbabile che Putin diventi nucleare sull’Ucraina secondo esperti interni e esterni al governo.Su ordine di Putin, i militari hanno iniziato ad accumulare una vasta gamma di armi più piccole con rendimenti esplosivi inferiori chiamate armi nucleari tattiche, progettate per l’uso sul campo di battaglia in una guerra nucleare limitata.Intervenendo all’Assemblea generale delle Nazioni Unite a New York mercoledì mattina, il presidente Joe Biden ha affermato che Putin stava facendo minacce nucleari spericolate e irresponsabili e ha accusato la Russia di violare i principi fondamentali dell’adesione alle Nazioni Unite.Durante un’intervista di “60 minuti”, a Putin è stato chiesto se avrebbe usato armi nucleari chimiche o tattiche.Se Putin potesse raggiungere una bomba atomica tattica più piccola, sarebbe lo scenario nucleare più probabile, secondo il Pentagono e i funzionari dell’intelligence.Nessuno vince una guerra nucleare totale, secondo la Russia, ma una singola detonazione più piccola potrebbe essere abbastanza devastante da mettere in ginocchio un avversario come l’Ucraina e abbastanza spaventosa da dissuadere gli Stati Uniti dal lanciare una risposta che potrebbe uccidere migliaia di persone.Secondo le stime dell’intelligence statunitense, Putin ha investito molto in queste armi e vanta circa 2.000 armi nucleari tattiche.Secondo le valutazioni degli Stati Uniti, l’arsenale nucleare tattico della Russia è stato aggiornato con maggiore precisione, gittate più lunghe e rendimenti inferiori per adattarsi al loro potenziale ruolo di combattimento di guerra.Il nuovo Trattato di riduzione delle armi strategiche limita gli Stati Uniti e la Russia a 1.550 testate nucleari dispiegate.Gli Stati Uniti hanno dispiegato circa 200 bombe nucleari B61 in cinque nazioni della NATO.Gli Stati Uniti hanno sospeso i colloqui sul controllo degli armamenti con la Russia dopo l’invasione dell’Ucraina.Durante i momenti peggiori della Guerra Fredda, gli Stati Uniti e l’Unione Sovietica avrebbero negoziato sulle armi nucleari.Thomas Graham, un ambasciatore statunitense in pensione che ha contribuito a negoziare ogni accordo internazionale sul controllo degli armamenti e sulla non proliferazione tra il 1970 e il 1997, afferma che il mondo è diretto verso un completo disfacimento delle numerose salvaguardie che hanno tenuto a bada la guerra nucleare..

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.