Il governo ucraino ha promesso “un’indagine immediata” sul video che mostra alcuni soldati in uniforme ucraina che sparano ai prigionieri russi, colpendoli alle ginocchia. I prigionieri sono a terra con le mani legate e il nastro nero-arancione della Guardia Nazionale di Mosca sulle braccia. I media ucraini dicono che è un falso. Oleksiy Arestovych, consigliere della presidenza ucraina, promette un’indagine da parte del governo, che prende molto sul serio il film. L’esercito non tratta male i prigionieri. Arestovych ha spiegato che rispettano la convenzione. Nel video, i soldati affermano di aver catturato un gruppo russo a Olkhovka, una cittadina a una trentina di chilometri dal confine russo. L’articolo Video di prigionieri militari in divisa ucraina: il governo di Kiev annuncia “un’indagine immediata” è di Il Fatto Quotidiano.

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.