La costruzione di gigafabbriche in Europa e in America disporrà di un’adeguata fornitura di batterie per i nuovi modelli elettrici previsti dal progetto Stellantis. L’ubicazione dello stabilimento che nascerà attraverso la joint venture è stata annunciata dal gruppo automobilistico dopo aver confermato lo stabilimento di Termoli. Una joint venture produrrà specificamente celle e moduli per batterie per soddisfare una parte significativa delle esigenze di produzione di veicoli nordamericani di Stellantis. Un nuovo stabilimento per la produzione di batterie a Windsor, Ontario, Canada, farà parte dell’investimento di 4,1 miliardi delle due società. La gigafactory dovrebbe iniziare la costruzione entro la fine dell’anno. Il primo trimestre del 2024 è il momento in cui dovrebbe iniziare la produzione di batterie. La nuova fabbrica di batterie avrà una capacità di 45 gigahertz e sarà molto importante per l’economia locale poiché creerà 2.500 nuovi posti di lavoro. Il dispositivo 5G per tutti?. Il miglior prezzo per il Moto G 5G Plus è di 199 euro su Amazon.