McConnell ha implorato il suo caucus di rifiutare la nomination SCOTUS di Jackson durante un recente pranzo del GOP. McConnell vuole che il GOP voti contro la conferma di Jackson alla Corte Suprema, secondo The Hill. Nonostante la nomina di Jackson, che sarebbe diventata la prima donna di colore nella storia degli Stati Uniti a sedere nell’alta corte se fosse confermata, la repubblicana del Kentucky ha sostenuto che un “no” non sarebbe basato sulla razza o sul sesso, ma sul giudizio del giudice. disco. Durante un recente pranzo del GOP del Senato, McConnell ha esortato i suoi colleghi a respingere Jackson, sostenendo che il giudice della Corte d’Appello del Circuito del Distretto di Columbia ha utilizzato un approccio duro contro il crimine. McConnell ha elogiato i membri del comitato giudiziario per aver sollevato la questione della condanna agli occhi del pubblico, secondo un senatore repubblicano. Il legislatore ha detto di voler ringraziare la commissione giudiziaria per aver denunciato il record radicale del giudice e il suo record sui casi di pornografia infantile. McConnell ha sollevato il caso dell’uomo che è apparso davanti al giudice nel caso di pedopornografia e si è dichiarato colpevole di un crimine. Si dice che McConnell abbia continuato ad appoggiarsi al caso durante il pranzo. Penso che i Democratici abbiano pensato che questo sarebbe stato un processo facile, una conferma, ma non lo sarà perché è una candidata radicale e mi auguro che ogni repubblicano guardi seriamente al suo record, il che penso sia preoccupante”, ha detto, secondo una fonte. Alcuni dei potenziali sostenitori del GOP di Jackson nella camera alta, inclusi i senatori, sono messi sotto pressione dai messaggi del leader repubblicano. Il membro di spicco del Comitato giudiziario ha dichiarato questa settimana di essere ancora indeciso sulla nomina di Jackson. Il primo repubblicano a impegnarsi a sostenere la nomina di Jackson è stata la senatrice Susan Collins del Maine. Scott Jennings, uno stratega repubblicano con sede nel Kentucky con legami con McConnell, ha detto a The Hill che la nomina di Jackson “si adatta al messaggio generale che i democratici sono deboli nei confronti del crimine e i criminali e i repubblicani no”. Ha detto alla pubblicazione che quella sarà una grande narrativa in questa campagna. I repubblicani hanno preso le sue decisioni di condanna fuori contesto e i democratici hanno fermamente respinto qualsiasi idea che Jackson cercasse pietà per i trasgressori. Secondo il partito, Jackson è uno dei tanti giudici che hanno cercato di aggiornare le linee guida consultive federali da quando i crimini basati su Internet sono diventati più diffusi. McConnell ha detto che Jackson non avrebbe seguito un’interpretazione rigida della Costituzione. È un’attivista giudiziaria

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.