Non ci sarà alcuna esibizione di West al 2022, secondo la Recording Academy. Un rappresentante del cantante ha affermato che al rapper è stato vietato di esibirsi il mese prossimo a causa del comportamento online. La decisione è stata confermata dal sito web di Variety ed è arrivata il giorno dopo la sospensione di West dal sito di condivisione di foto. L’account del 44enne è stato accusato di aver violato le politiche della piattaforma in materia di incitamento all’odio e molestie. L’ospite del Daily Show ha criticato West per i suoi post sulla sua ex moglie. Il post è stato cancellato e l’account è stato sospeso. Su 75 nomination, il rapper ne ha vinte 22 e quest’anno è in palio per cinque. Non è più nella lista. La squadra del cantante non è sorpresa dalla decisione di abbandonarlo secondo un rappresentante. Nelle ultime settimane, West è stato al centro di molte polemiche dopo il suo divorzio da Kim. Pete Davidson sta uscendo con la madre dei quattro figli di West e West ha pubblicato messaggi di scherno da parte sua. L’uomo è stato accusatorio nei confronti dell’uomo: “Sono davvero preoccupato che qualcuno possa ferire Pete e sarà tutta colpa tua”. West si è scusato ma ha anche continuato a postare con frasi. È in riabilitazione ogni 2 mesi. È in un video contro Pete Davidson, dove il nuovo partner della donna viene rapito e legato.