Il presidente della giunta regionale ha trovato interessante che a Falerna si siano incontrati tutti coloro che hanno un ruolo nella galassia del turismo calabrese. Filippo Mancuso, presidente della giunta regionale, ha affermato che la riqualificazione dell’offerta turistica è una priorità strategica che deve abbandonare la logica del breve e dell’improvvisazione. Decisivo è il potenziamento degli aeroporti che la nuova governance di Sacal potrà garantire, contemplando l’efficacia dei mezzi per raggiungere rapidamente ogni destinazione turistica. La piena collaborazione tra pubblico e privato, la qualità delle infrastrutture turistiche e l’investimento nella formazione della filiera sono cose che non possiamo ignorare. Penso che il turismo sia una vera industria che promuove l’occupazione e coinvolge i nostri giovani che hanno un’ampia conoscenza delle lingue e delle competenze digitali. Occorre inserire i mercati emergenti e il turismo di qualità, attratto dall’elemento esperienziale e dal rapporto con il ‘locale’ che costituiscono il ‘nuovo lusso che lo storico, culturale’, afferma il presidente Mancuso.