Le sanzioni dei paesi occidentali hanno portato al sequestro di superyacht russi. I miliardari russi sono stati l’obiettivo delle sanzioni dei paesi occidentali, ma anche i loro equipaggi di yacht potrebbero soffrirne. I miliardari russi sono nel radar dei leader mondiali a causa dei loro legami con il presidente russo. Sono state sollevate domande sul fatto che le sanzioni al sistema finanziario russo possano influire sulla capacità di retribuzione del personale. L’espulsione della Russia dal sistema dei pagamenti è stata una delle prime sanzioni. SWIFT può essere sopravvalutato con la sua capacità di spostare denaro. Semplifica il trasferimento di denaro da una banca all’altra. Il denaro può essere spostato tra banche, ma non è consentito da SWIFT. I costi di manutenzione ricadono sul proprietario se il bene viene sequestrato, detenuto o arrestato. La manutenzione è la stessa normale quando una nave viene arrestata. L’equipaggio è preoccupato per non essere pagato in caso di sequestro di un superyacht. Malby ha detto che l’equipaggio lascerà la nave se non viene pagato. Potrebbero non voler lavorare sulle barche adesso. Potrebbero pensare che sia negativo per le loro prospettive di carriera a lungo termine essere associate a persone che sono state inserite nella lista nera. L’equipaggio russo di un superyacht attraccato in Italia, che si dice appartenga a Putin, ha lasciato la nave per far posto a un equipaggio britannico che prendesse il comando. I membri dell’equipaggio non hanno motivo di rimanere se non vengono pagati.

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.