Il Gran Premio dell’Arabia Saudita, seconda gara del Campionato del Mondo di Formula 1 2022, ha confermato che la Ferrari è tornata a lottare per la vittoria in ogni gara, anche se la Red Bull del Campione era sul gradino più alto del podio. Il leader ha perso il comando a tre giri dalla fine. I due hanno dato vita ad una lotta serrata ed avvincente, fatta di sorpassi e controsorpassi. Dietro a Lewis Hamilton e alla Mercedes-AMG, non sono andati oltre la decima posizione. Il GP dell’Arabia Saudita è stato vinto da Max Verstappen, seguito da Charles Leclerc. I due si sono sfidati a giri veloci con il pilota della Ferrari quasi sempre in testa alla corsa. Negli ultimi dieci giri Verstappen è andato pericolosamente vicino agli scarichi del rivale e ha utilizzato il DRS per sorpassare in più di un’occasione, riuscendoci a tre giri dalla fine. Dopo che Leclerc lo ha superato, ha cercato di rimediare, ma alla fine della gara non c’era più tempo da perdere. La prima posizione nella gara piloti è detenuta da Leclerc e Ferrari. Il circuito cittadino di Jeddah ha provocato diversi incidenti e situazioni pericolose, come quella capitata alla Williams di Latifi, caduta contro il muro al 16° giro, fortunatamente senza conseguenze fisiche per il pilota. La classifica gara Arabia Saudita include Max Verstappen, Charles Leclerc e Carlos Sainz. L’articolo F1 Arabia Saudita 2022, risultati gara, classifica e ordine di arrivo arriva da NEWSAUTO.it.

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.