La senatrice ha detto lunedì che sosterrà la nomina di Jackson. Romney e Collins hanno supportato Jackson. La conferma di Jackson alla Corte Suprema darà al giudice un importante impulso bipartisan poiché i leader democratici guarderanno al voto finale alla fine di questa settimana. Dopo che un voto della commissione giudiziaria ha prodotto un voto di parità sulla nomina di Jackson alla Corte d’Appello degli Stati Uniti per il circuito DC, il Senato ha votato per avanzare la nomina. Il senatore, che sarà rieletto quest’anno, sostiene Jackson. La dimostrazione di sostegno è significativa, dato che i repubblicani della magistratura si sono opposti alla nomina di Jackson e il leader della minoranza al Senato Mitch McConnell ha incoraggiato il suo caucus a votare contro la storica nomina giudiziaria. Ha detto che avrebbe sostenuto la nomina del giudice Jackson a giudice associato presso la Corte Suprema. Il suo sostegno si basa sulle qualifiche del giudice Jackson, che nessuno mette in dubbio, sulla sua dimostrata indipendenza giudiziaria, sul suo comportamento e temperamento e sulla sua importante prospettiva che porterebbe alla corte in sostituzione del giudice Breyer. Ha esperienza in aula e la porterà alla Corte Suprema. “Murkowski si è lamentata della politicizzazione ‘corrosiva’ delle nomine della Corte Suprema accerchiata negli ultimi anni, ma ha affermato di aver trovato equilibrato l’approccio giudiziario di Jackson”. Ha detto che l’approccio del giudice Jackson ai casi è generalmente ben motivato e che non è e non sarà d’accordo con tutte le sue decisioni e opinioni. Ha risposto a tutte le mie domande su questioni come il Secondo Emendamento, le leggi fondamentali dell’Alaska e le questioni dei nativi dell’Alaska. Il sostegno che ha ricevuto dalle forze dell’ordine in tutto il paese è significativo e dimostra che il giudice è colui che bilancia le sue decisioni.

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.