L’acquisto e il noleggio di film e serie TV è una delle cose che riguardano il Play Store. Passeranno dalla loro attuale casa all’ultima versione dell’app nell’ottobre 2020. Saranno conservati i dati degli utenti, non solo i contenuti acquistati, ma anche le liste dei desideri e le recensioni. Potrai sempre acquistare contenuti con crediti Play o buoni regalo. Potrai sempre richiedere rimborsi. La condivisione della famiglia è un usare per continuare. La mossa ha senso, poiché le ambizioni dell’azienda di rendere Google TV l’unico hub per il consumo di contenuti erano chiare fin dall’inizio e il potente sistema di suggerimenti si sta rivelando efficace nel catturare l’interesse degli utenti. Il prossimo passo logico è offrire un’esperienza che copra l’intero processo di consumo del contenuto dalla ricerca alla riproduzione fino all’acquisto. Il Play Store sta diventando sempre meno centrale. Quando è stato fondato, l’obiettivo era renderlo l’unico negozio digitale nel sistema di Google per beni fisici e digitali. Oggi scopriamo che perderemo film e serie, ma anche app, giochi, libri e dispositivi. Il meglio di OnePlus?. Il miglior prezzo per OnePlus 9 Pro è su Amazon. Clicca qui per saperne di più.