Due persone arrivano a un servizio fotografico nel quartiere di Coconut Grove di Miami in una periferia nera.

È un sabato soleggiato due settimane prima dell’inizio della loro stagione da senior con la squadra di basket femminile dell’Università di Miami e ufficialmente un giorno di riposo dopo un’impegnativa settimana di prove.

Le riprese di quattro ore, che includono anche le riprese di una serie di video per TikTok, erano per una campagna per le vacanze agli Champs.

Ai gemelli di 21 anni deve essere mostrato come usare pellicole, Polaroid e macchine fotografiche usa e getta entro le 14:00.

Sa di più sulla sua presenza sui social media di quanto non sappia giocare a basket.

Ha detto che la fama NIL è avvenuta un anno fa.

Secondo Forbes, la coppia ha guadagnato quasi 1 milione di dollari e il loro agente ha detto che supererà quest’anno.

I gemelli sono i primi cinque nei guadagni NIL per gli sport femminili e al sicuro tra i primi 10 per tutti gli sport secondo il CEO di Opendorse.

Se non avessero responsabilità di basket o NIL, sceglierebbero di essere lontani da Miami.

Sarebbero nella piccola città di Watervliet, nel Michigan, nella parte sud-occidentale dello stato, non lontano dal confine con l’Indiana, tra le riprese degli Champs e un’altra per il loro podcast ancora da annunciare, “Twin Talk”.

Watervliet è un posto con strade sterrate e senza Starbucks, dove tutti si conoscono e i gemelli sono così nel momento in cui trascorreranno ore senza alzare i telefoni.

Due anni da quando sono diventati virali per la prima volta su TikTok e uno dall’alba dell’era NIL, i gemelli stanno ancora navigando tra le complessità e le realtà che derivano da una così rapida ascesa alla fama.

Haley e Hanna hanno mostrato ai loro compagni di squadra e allenatori di essere giocatori di basket dedicati durante i loro quasi cinque mesi a Miami.

Il loro desiderio di giocare nel torneo NCAA è stato uno dei motivi per cui le guardie di 5 piedi-8 hanno deciso di trasferirsi.

Quando le loro intenzioni e priorità vengono messe in discussione sui social media da persone che non le conoscono, Haley e Hanna si arrabbiano.

Haley ha detto che la fama NIL è avvenuta un anno fa.

Non li vedono come giocatori di basket, secondo un assistente di Miami che ha giocato per gli Hurricanes.

Erano reclute a tre stelle della Gilbert High School in Arizona.

Dopo essersi trasferiti in Arizona con la loro famiglia, i gemelli hanno fatto dei salti mortali senza galleggiare da una parete rocciosa nella piscina.

La spinta e l’abilità atletica avanzata dei gemelli li hanno distinti.

Lo sport è diventato una passione condivisa per i gemelli quando hanno deciso per la prima volta di voler giocare insieme per molto tempo.

Un mid- major apparso in una partita di campionato del torneo della Mountain West Conference mentre erano lì, è quello in cui i Cavinders hanno giocato le loro prime tre stagioni collegiali.

Giocatore dell’anno 2020-21 della lega, Haley ha stabilito un record NCAA per una sola stagione per la percentuale di tiri liberi (.973.109 su 112) la scorsa stagione ed è stata una selezione per due volte in tutte le conferenze.

Quando era una bambina, Haley ha chiesto alla sua amica di rimanere a casa da scuola per assistere al torneo.

I gemelli volevano giocare a marzo sul palco più importante dello sport e il trasferimento ha dato loro le migliori possibilità.

Haley ha detto che volevano partecipare al torneo March Madness perché hanno dedicato così tanto tempo al gioco.

Dopo aver iniziato e aver segnato una media di 34 minuti a partita nelle prime tre stagioni, probabilmente non sarebbero più i giocatori di riferimento per la loro squadra.

Che si tratti di riprese extra e tempo per filmare o di trascorrere una giornata libera in quattro ore di riprese, Haley e Hanna Cavinder lavorano meglio di tutti.

Dopo la sconfitta della squadra contro la Carolina del Sud nel secondo turno del torneo NCAA, l’allenatore dell’UM ha tenuto un incontro con il suo staff.

Qualcuno nel suo staff ha detto che potrebbe essere 2 per 1 quando ha detto che la squadra aveva bisogno di giocatori che potessero tirare oltre le difese.

I gemelli erano nel portale.

Non vedo l’ora.

I gemelli hanno continuato a confrontare tutto ciò che hanno trovato a Coral Gables dopo aver visitato lo stato dell’Arizona, Miami e la USC.

I gemelli non si sono tirati indietro dal loro allenatore, noto per essere andato piano con i suoi giocatori.

Poter vedere come interagiva con i suoi giocatori è stato molto interessante per noi.

La mossa ha permesso ai gemelli di acquisire un seguito sulla costa orientale che ha incoraggiato i marchi a raddoppiarli come star nazionali, persino globali.

Lo scenario ideale per un marchio premium che cerca di indirizzare e commercializzare un determinato tipo di clientela è prendere due talentuosi creatori di contenuti video e mettere il loro sfondo come spiaggia.

Una sezione dei social media ha reagito rapidamente all’annuncio dell’impegno dei gemelli a Miami, dicendo che non era affatto sorprendente date le opportunità NIL nel mercato.

“Non lo lasciano passare molto, ma si sentono un po’ frustrati quando le persone vogliono solo parlare di NIL invece che di basket”.

Non so se sono noto per giocare a basket come le altre superstar, ma amiamo il basket.

Johnson ha capito con cosa stavano lavorando quando è finito tra le erbacce con i gemelli.

Il record di una sola stagione della NCAA per la percentuale di tiri liberi è stato stabilito la scorsa stagione da Haley Cavinder, la Mountain West Player of the Year 2020-21 al secondo anno a Fresno State.

Ammette di non essere sicura di come i gemelli si sarebbero adattati al resto della squadra, ma dice che è successo grazie alle abilità sociali dei gemelli.

Tutti hanno i gemelli in cima alle loro liste quando si tratta dei loro compagni di squadra preferiti.

Williams, uno degli altri grandi TikToker della squadra, ha detto che i gemelli le chiederanno di insegnare loro i balli quando sono fuori dal campo.

Le persone sui social media gravitano verso di loro perché sono gemelli e studenti-atleti della Divisione I e perché i loro post mostrano le somiglianze e le differenze della loro personalità, secondo Haley e Hanna.

Meier usa una comunicazione verbale unica sul campo e vuole che i suoi giocatori capiscano perché stanno eseguendo una determinata giocata.

Negli anni ha accolto con favore i trasferimenti, ma non vuole che un nuovo arrivato sia morbido.

Miami è nota per giocare a zero.

Oltre al tempo trascorso con Johnson almeno quattro volte a settimana, Haley e Hanna inviano costantemente messaggi a Meier per vedere se riesce a spremere 10 minuti prima dell’allenamento per guardare altri film.

Iniziano le loro giornate già alle 6 del mattino quando non lavorano con Johnson o non si allenano con la squadra.

I team manager gli manderanno un messaggio di testo per venire in rimbalzo per loro.

Williams ha detto che spingono gli altri a iscriversi in palestra proprio come loro.

I gemelli sono stati informati che quello che hanno fatto a Fresno State non sarebbe stato preso sul serio nella Atlantic Coast Conference, dove gli atleti sono più alti e veloci.

Sono tipo, cosa dobbiamo fare? La loro etica del lavoro è implacabile.

L’assistente allenatore di Miami Shenise Johnson dice che lavorano più duramente di chiunque altro abbia mai visto.

Poche ore dopo le prove, la notte prima delle riprese degli Champs, i gemelli si siedono a cena nel patio esterno e sono raggiunti da Alexi Hecht, il direttore delle comunicazioni dell’ESM, e un rappresentante degli Champs.

Due anni fa non avrebbero pensato di essere a cena.

I due erano annoiati a casa in Arizona durante l’estate del 2020, quindi Haley ha realizzato video di ballo con lei.

Tenendo presente che poche giocatrici di basket femminili diventano professioniste e quelle che lo fanno generalmente non sono pagate molto, hanno pensato che avrebbero cavalcato l’onda della popolarità e avrebbero visto dove le avrebbe portate.

Non dovremmo cercare di approfittarne? La coppia crede che le persone gravitino verso di loro a causa del loro status di atleti di Divisione I e della loro capacità di connettersi con loro, oltre al fatto che hanno oltre 100 milioni di Mi piace sul loro account TikTok condiviso.

Lawrence ha affermato che il basket maschile a livello professionale e collegiale è fortemente guidato dalla personalità.

“Hanna e Haley stanno portando grandi personalità e trame nel basket femminile, non importa quanto successo abbiano”.

Non appena NIL è stato autorizzato, i gemelli hanno sistemato tutto in modo che potessero iniziare a operare.

Nell’autunno del 2022, secondo il loro agente, ESM ha lavorato con i Cavinders su 42 accordi, con il loro marchio incentrato su atletica/pallacanestro, salute/benessere e moda.

La 15a giocatrice di basket del college femminile NCAA classificata ha giocato 37,1 minuti a partita.

Quando le persone chiedono di fare foto con Haley e Hannah, è fantastico.

Haley non vuole pensare a se stessa come famosa o ben nota.

Le opportunità offerte ai giocatori di basket nello spazio NIL ea livello NBA non sono sempre distribuite allo stesso modo, come le donne bianche che provengono da un background privilegiato.

Haley è più riservata, una a cui pensare prima di parlare o fare qualcosa in campo, secondo i suoi compagni di squadra e allenatori.

I social media di tutti sono momenti salienti e farfalle.

Haley ha affermato che far parte dei social media le ha fatto capire quanto non sia una fan dei social media.

I gemelli adorano il fitness, un appuntamento fisso sui loro social media, e si descrivono come “femminili”.

Pubblicheranno selfie o foto in cui si sentono carini e sicuri di sé, orgogliosi del lavoro fisico che hanno svolto per raggiungere il loro corpo ideale.

Sento che è più un problema personale se gli altri li giudicano per questo.

Le loro identità non sono solo basket e social media.

I gemelli non volevano scuotere troppo la barca quando sono arrivati ​​per la prima volta a Miami, optando per osservare piuttosto che porre domande.

Lo staff tecnico non voleva inondare i gemelli poiché si erano abituati al sistema.

I gemelli sanno che devono dare il meglio di sé affinché Miami sia una grande squadra.

Dopo l’allenamento, ha detto che era uno spettacolo a cui avrebbe pensato per un po’.

Haley ammette che vuole dimostrare che ciò che la gente dice su di lei non è vero.

Sa che non può farlo per l’approvazione degli altri.

Haley ha detto che lo avrebbe fatto per il suo gemello e la sua famiglia.

I gemelli hanno detto che avrebbero utilizzato il loro quinto anno di idoneità.

“Non voglio vivere con i rimpianti”, ha detto.

I gemelli si avvicineranno a questa stagione con determinazione, qualunque cosa accada.

Il punto cruciale sarà guidato da chi sono stati prima di arrivare a Miami, e non da ciò che devono dimostrare agli altri.

“Non so quante volte posso dirti quanto siano motivati”, ha detto.

You may also like

Crotone

Il progetto si propone di supportare i malati di Alzheimer e le loro famiglie nell’organizzazione ...

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *