Il Dipartimento di Giustizia ha affermato in una nuova nota che gli Stati non possono imporre sanzioni civili o penali ai medici e agli infermieri del Dipartimento per gli affari dei veterani che forniscono servizi di aborto.Il VA ha affermato all’inizio di questo mese che prevede di fornire aborti ai beneficiari quando il feto è il risultato di uno stupro o di un incesto e quando c’è un rischio per la salute della donna incinta.La clausola di supremazia della Costituzione protegge i medici e gli infermieri del VA dall’essere citati in giudizio dallo stato per aver praticato l’aborto.Il promemoria afferma che la clausola di supremazia della costituzione degli Stati Uniti vieta ai funzionari statali di punire i dipendenti della VA per aver svolto le loro funzioni federali
L’amministrazione Biden sta cercando di proteggere l’accesso all’aborto sostenendo che la legge federale non deve seguire la legge statale.Decine di stati hanno vietato la procedura da quando Wade ha costretto il VA a emanare una nuova regola sugli aborti per i veterani.Lindsey Graham ha presentato la scorsa settimana un disegno di legge che vieterebbe l’aborto a livello nazionale dopo 15 settimane con eccezioni per stupro, incesto e rischi per la vita e la salute fisica della persona incinta..

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.