D’altra parte, avrebbe senso sottolineare che il mondo ha appetito per i combustibili fossili e che la Russia ha invaso l’Ucraina. La minaccia del riscaldamento climatico e dell’inquinamento atmosferico degli idrocarburi e dei dittatori che regolano la loro fornitura può essere affrontata accelerando la nostra transizione verso combustibili rinnovabili economici e abbondanti. Il presidente Biden ha perso l’occasione di rilanciare la sua agenda sul cambiamento climatico quando non ha menzionato i pericoli dei combustibili fossili nel suo discorso sullo stato dell’Unione. Il Wall Street Journal ha accusato l’amministrazione Biden di aver reso gli Stati Uniti e l’Europa vulnerabili al ricatto energetico di Putin. I democratici al Senato degli Stati Uniti non sono stati in grado di approvare una legislazione per affrontare le emissioni di riscaldamento climatico. Questo avrebbe potuto essere un momento di chiarezza morale sui pericoli dei combustibili fossili, ma finora i Democratici hanno armeggiato con quel messaggio. Secondo uno scienziato politico dell’Università della California, Santa Barbara, che studia politica ambientale, questa narrativa non è stata pubblicata. Più gruppi devono collegare i punti e sostenere che la vera indipendenza energetica riguarda il correre sulla luce del sole, perché il sole è libero e abbondante e non può essere controllato dai dittatori. Quando l’energia è costosa o difficile da ottenere, gli americani iniziano a rendersi conto che devono cercare una nuova strada. Non capisco perché i Democratici non abbiano sostenuto le loro proposte nel nuovo contesto di guerra, per sottolineare che la politica climatica non è correlata alla politica estera e che liberarci dai combustibili altrui è la cosa migliore a lungo termine soluzione. Il direttore della politica climatica del Roosevelt Institute mi ha detto che i modi in cui i combustibili fossili rendono i prezzi dell’energia più volatili e ci mettono nella direzione di poteri e leader che possono agire in modi pericolosi e ingiusti. Nell’intervista ha affermato che le radici di entrambe le minacce all’umanità si trovano nei combustibili fossili. Altri paesi non si liberano dai combustibili fossili. Questa è una guerra sui combustibili fossili. Farhad vuole chattare con le persone al telefono.