Papa Leone X proclamò santo il 1 maggio 1519 e oggi la chiesa celebra San Francesco da Paola. Francesco nacque a Paola, in Calabria Qui (oggi in provincia di Cosenza), il 27 marzo 1416 da Giacomo Martolilla e Vienna da Fuscaldo. La famiglia di Giacomo era originaria di Cosenza. Nonostante fossero già in età avanzata, i due coniugi chiesero la grazia di un figlio e al figlio fu dato il nome in onore di San Francesco d’Assisi. Qualche anno dopo nacque una seconda figlia. Da bambino, Francesco contrasse una grave forma di infezione a un occhio, tanto che i suoi genitori si rivolsero al santo d’Assisi per chiedere aiuto. In caso di guarigione, hanno promesso che il piccolo avrebbe indossato l’abito dell’ordine francescano per un anno intero. San Francesco di Paola è il patrono della regione, motivo per cui molti ne celebrano l’onomastico in questo giorno. Il nome è molto popolare.