Se c’era qualche dubbio sull’eredità di Stephen Curry, è stato messo a tacere dalle finali NBA nel 2022. Dopo aver segnato 34 punti nella vittoria per 103-90 del campionato Golden State Warriors giovedì, Stephen Curry ha ricevuto il trofeo che ha visto ricevere gli altri due giocatori. Curry ha quattro titoli, due premi per la stagione regolare, due titoli di punteggio e un premio per le finali. Avrebbe dovuto essere prima di questa serie, ma non è stato così. Dopo la prima partita delle finali NBA, Fadeaway World ha sottolineato che Stephen Curry aveva perso 8 delle sue ultime 9 finali NBA senza Kevin Durant. Si era già assicurato il suo posto nella storia della NBA. Quando Curry ha giocato senza KD, i Warriors erano più-10,9 punti ogni 100 possedimenti, rispetto a più-3,1 quando KD ha giocato senza Curry. Era già il più grande tiratore di tutti i tempi, con una combinazione di volume ed efficienza apparentemente impossibile da catturare da tre. Non importa che sia l’unico vincitore unanime del campionato.